Shopping souvenirs Etiopia

SHOPPING

Il Mercato Centrale di Addis Abeba è perfetto se volete immergervi nei prodotti locali: è il più grande di tutta l'Africa, è costituito da un enorme numero di bancarelle o negozi e ci si può davvero trovare di tutto. Il primo consiglio è quello di scegliere il proprio caffè preferito e farne una piccola scorta da portare a casa. Non perché sia più buono di quello che siamo abituati a bere, ma perché il sapore sarà indelebilmente legato al vostro viaggio. Se voi non bevete caffè, potrà comunque essere un buon regalo per chi vi ha atteso in patria.

I prezzi sono complessivamente interessanti e l’offerta è originale rispetto al mercato africano: artigianato del legno, stoffe, qualche tradizionale vestito, bigiotteria e qualche oggetto di gioielleria di buona fattura, oltre agli oggetti sacri. Potrebbero inoltre esserci dipinti locali impressi in vari materiali, dal cuoio al legno alla tela. Infine vi sono le bancarelle dedicate alle spezie, ma è sempre consigliato provare gli acquisti a casa propria, per non avere un brutto ricordo del viaggio o per non rischiare di star male per possibili intolleranze sconosciute.

Molto importante è anche il mercato di Shiro Meda, ad Addis Abeba: mercato di tessuti pregiati e non, di abiti tipici della zona e degli abitanti, delle tradizioni e della cultura.

Fate attenzione agli oggetti sacri (e antichi o ritenuti tali) perchè all'uscita del Paese potrebbero creare problemi in Dogana.