Avvertenze, precauzioni sanitarie, info di viaggio

Avvertenze di viaggio
Il viaggio in Etiopia presenta diverse problematiche dovute alla mancanza di preparazione del paese nell’accogliere un turismo che è ancora agli albori. La carenza in alcune strutture alberghiere sia per la parte organizzativa che igienica fanno risultare il tour difficile per il comune viaggiatore (può capitare di non avere acqua calda). Negli alberghi il personale è molto disponibile ma con tempi e modalità diverse dalle abitudini occidentali (mancano spesso gli ascensori).
Il cibo normalmente è di buona qualità anche se noi consigliamo alimenti solo cotti e frutta con la buccia. Sconsigliamo bevande sfuse (succhi già preparati ed allungati a volte con acqua o ghiaccio  non potabili). Chiedete sempre bevande chiuse ermeticamente. Inoltre è sempre utile lavarsi mani e oggetti personali con Amuchina (salviette o in bottigliette). Consigliamo posate, bicchieri personali. E’ utile portarsi alcuni asciugamani personali (meglio se piccoli vanno facilmente in valigia e borsa). Inoltre è bene lavare il cavo orale con acqua minerale in bottiglia.
Oltre a questi consigli avvertiamo che in alcuni tratti le strade sono di difficile percorrenza e che il chilometraggio non rappresenta la nostra percezione di durata del tragitto (es: km 200 = h. 6 su alcuni tratti). Sconsigliamo il viaggio a chi non presenta spirito di adattabilità, buone condizioni di salute e a chi crede di fare una “vacanza” di altro tipo. L’Etiopia è uno dei paesi più poveri al mondo. Questo è un viaggio, non una vacanza. http://www.viaggiaresicuri.it/?etiopia

 

Vaccinazioni e precauzioni sanitarie
Non ci sono vaccinazioni obbligatorie.
Sono consigliate le vaccinazioni per la Febbre Gialla, l’antitetanica, la profilassi antimalarica nelle zone del bassopiano e del sud e il vaccino contro l’epatite A+B. In ogni caso è sempre utile consigliarsi con il proprio medico di fiducia o con le strutture sanitarie.
Per il sud del paese consigliamo di portare creme antistaminiche per le punture della mosca tse-tse e repellenti contro gli insetti.
Gli ospedali si trovano solo nelle maggiori località. È necessario portare con se la scorta dei medicinali che vengono assunti regolarmente, o di cui si prevede l’uso.
È consigliabile una assicurazione medica, che preveda anche il rimpatrio in caso di emergenza sanitaria.


Nota

Alcune variazioni potranno essere realizzate dall’organizzazione, se ritenuto necessario e nell’interesse del gruppo per ragioni tecnico operative.
Segnaliamo che in rare occasioni le prenotazioni degli alberghi già confermate in Italia nella “lista hotel”, potrebbero subire variazioni in quanto il Governo si riserva in caso di meeting o conferenze di occupare la struttura a prescindere delle prenotazioni fatte. In ogni caso verrà sostituita la prenotazione con pernottamenti disponibili in zone adiacenti. Non è garantita in questo caso la stessa categoria confermata in Italia.

Segnaliamo inoltre che in caso di festività o in condizioni particolari di eventi, i voli interni potrebbero subire variazioni di orari e date, o cancellazioni. In questo caso il T.O. prenderà in carico la gestione e la risoluzione del problema.

 

Documento indispensabile

 

PASSAPORTO con validità di almeno sei mesi dalla data di partenza del viaggio.

 

VISTO d'Ingresso obbligatorio da pargarsi direttamente in aeroporto ad Addis Abeba $ 50